2022 Scatole di auguri.

Una scatola si sta per chiudere e un’altra sta per arrivare.
Abbiamo riposto tutto il nostro lavoro cartotecnico tra le sue pareti: cartone spesso e macchinabile per la nostra procedura di archiviazione.
C’è spazio sufficiente per il materiale prodotto in oltre 300 giorni fatti di contatti, riunioni, telefonate, mail, preventivi, ordini, conferme d’ordine, fatture, studio, ricerca, bozze, disegni, progetti, prototipi, test colori, prove di stampa, correzioni, miglioramenti, avvii di stampa, imballaggi, spedizioni, documenti di trasporto.

Un lavoro che si è ripetuto nella forma, quella ormai collaudata di Abar. Un lavoro che è cambiato nella sostanza ogni volta che c’era la richiesta di un cliente da soddisfare. Così, forma e sostanza hanno dato vita ad astucci, foglietti illustrativi, soluzioni di packaging, brevetti, nobilitazioni per le aziende farmaceutiche.

Una scatola si sta per chiudere e il nostro archivio è pronto ad accoglierla. Starà insieme ad altre 62 scatole. Dentro a ognuna di loro c’è un pezzo della storia di Abar che dal 1958 non ha mai smesso di aprirsi e chiudersi, di aprirsi e chiudersi, di aprirsi e chiudersi.

Una scatola si sta per chiudere e un’altra sta per arrivare. Siamo pronti a riempirla di idee di packaging insieme alle persone che lavorano con noi. Siamo pronti a riempirla di soluzioni cartotecniche insieme ai nostri clienti.

Make it with Abar’s Touch!

close