Che cos'è il sistema di controllo in ABAR.

È una rete a maglie strette attorno a ogni progetto in corso di sviluppo con una direzionalità
ben definita.
Ogni reparto è come un sensore che rileva anomalie, errori e disfunzioni.
In Abar, una persona può essere collegata a qualunque altra persona all’interno di una rete
concentrica di rapporti.
Da un anello più piccolo a un anello più grande è lì che passa il progetto da sviluppare per il
cliente.
Dal centro della progettazione dell’idea alla periferia della commercializzazione della scatola:
in mezzo sono tanti i controlli previsti dal nostro sistema.
Se qualcosa non funziona nello sviluppo del progetto cartotecnico non fa in tempo a uscire
dall’azienda come prodotto finito.
Viene intercettato nello scambio tra i nostri reparti.
Viene circoscritto nel suo stato di progetto da correggere.
Viene affidato a quel reparto che in base al problema individuato ha la responsabilità e le
competenze per intervenire e riportarlo al suo stato precedente: progetto in corso di sviluppo.
Tanti sono i reparti in Abar, molti di più sono i passaggi che avvengono tra di loro.
Perché sono tante le componenti di un packaging da mettere insieme e tutte devono
combinarsi come un puzzle.
Una scatola passa per tante mani prima di finire nelle mani del cliente.
Quando ci arriva, ci arriva nel suo stato tecnico migliore: corrispondente al progetto di
partenza, macchinabile per il processo di confezionamento.
 

Make it with Abar’s Touch!

close